Kumbh Mela 2019:

Un evento che capita una sola volta ogni 4 anni…

A noi di Viaggio Fotografico piacciono i viaggi etnici e questo si era capito. Ci piacciono le feste popolari, le tradizioni, usi e costumi diversi dai nostri, ci piace scoprire nuove tradizioni e rivedere quelle che già conosciamo. Ci piace andare in Africa e in Asia per fotografare realtà agricole e tribali, per raccontare un mondo che non ci appartiene ma del quale sentiamo di fare parte.

Tra i tanti eventi religiosi che ci sono nel mondo, e anche nella nostra meravigliosa Italia ce n’è uno che li supera di gran lunga tutti per i numeri in grado di offrire e soprattutto per la varietà di culture che è in grado di catturare e per il panorama umano che vi si reca in preghiera.

Quindi se non vuoi perdere un evento in grado di riunire in preghiera in un solo posto 30-40 MILIONI DI FEDELI per il Kumbh Mela che si svolge ogni 4 anni in India, approfitta del 2019 che sarà l’anno giusto per partecipare a questo momento straordinario che richiama a se la spaventosa cifra record di 40-50 milioni di persone!

Letteralmente Kumbh Mela significa “festa del vaso” il 2019 sarà l’anno buono per celebrare insieme (e fotografare) questo grande evento.

Kumbh Mela India

India, Kumbh Mela. Photo: © Stefano Bianchi

Nel 1895 vi partecipò lo scrittore Mark Twain che ebbe a scrivere: “«E’meraviglioso il potere di una fede come quella che può fare moltitudini su moltitudini di vecchi, deboli, giovani e fragili entrare senza esitazione o lamentarsi in viaggi così incredibili e sopportarne le sofferenze risultanti senza ribellarsi. Tutto ciò è fatto in amore o è fatto nella paura; Non so quale delle due sia. Non importa quale sia l’impulso, ma l’atto che ne deriva è oltre ogni immaginazione, meraviglioso per il nostro tipo di persone, per noi  freddi uomini bianchi”.

Il momento culminante del Kumbh Mela sono le abluzioni, i bagni sacri che fa la gente immergendosi in massa nel fiume, le abluzioni non ci sono tutti i giorni, ma noi naturalmente abbiamo fatto in modo di organizzare le nostre date per assistere ad uno di questi momenti di impressionante forza emotiva, religiosa e sociale.

Oltre a questo, pensa che per regolare il traffico umano al Kumbh Mela 2019 ci si muove attraversando il fiume a piedi su ponti galleggianti A SENSO UNICO, appositamente costruiti, ci sono santoni e fedeli di ogni credo religioso indiano. Inoltre ci sono gli yogi ( i maestri yoga) e i Naga Baba che corrono completamente nudi fino al fiume per le abluzioni, i Sadhu con il viso colorato e gli asceti che vivono una intera vita in meditazione.

Insomma il Kumbh Mela 2019 vale il viaggio fino in India e nel nostro viaggio ovviamente non vedremo solo quello ma approfitteremo per vedere anche l’incredibile città di Varanasi lungo il fiume Gange con i suoi ghat dai quali i fedeli fanno tutti i giorni le loro abluzioni. Andremo a fotografare i templi indù di Khajuraho famosi per essere completamente ispirati all’erotismo nelle sue forme più esplicite.

Vedremo poi la bellezza di altre città come Orcha e Gwalior, faremo un viaggio su un treno popolare e infine dormiremo sempre in alberghi a 4 e 5 stelle.

Infine, la scelta degli alberghi è per riuscire ad avere il massimo valore aggiunto al nostro viaggio stando in strutture pulite perchè questo fattore in India si rivela essere quanto mai importante dal punto di vista della salute e del benessere di chi viaggia lì soprattutto in momenti di iperaffollamento come sarà il Kumbh Mela 2019.

Buon divertimento e BUONA LUCE

Simona Ottolenghi – Capogruppo

Kumbh Mela India

India, Kumbh Mela. Photo: © Stefano Bianchi

GLI IMPERDIBILI DEL VIAGGIO

Tutta l’India e in particolare il Kumbh Mela 2019 ti rapiranno, ne sono sicuro, è un momento sconvolgente che non può lasciarti indifferente, nè può deluderti. Ho organizzato questo viaggio appositamente per la tua voglia di fare fotografia e ho inserito alcune parti che a mio avviso sono le cose più interessanti:

  • Il Kumbh Mela 2019, l’evento religioso più grande del mondo con 80-100 milioni di fedeli
  • La città sacra di Varanasi
  • Un viaggio su un treno popolare
  • Mercati e i templi erotici di Khajuraho
Kumbh Mela India

India, Kumbh Mela. Photo: © Stefano Bianchi

Operativo voli consigliato da Roma con Alitalia (AZ):

27 JAN volo AZ 770 Fiumicino-Delhi 14.30 arrivo 02.20 del 28

08 FEB volo AZ 769 Delhi-Fiumicino 04.10 arrivo 08.30

Kumbh Mela India

India, Kumbh Mela. Photo: © Stefano Bianchi

Programma di viaggio:

27 gennaio: ITALIA – DELHI (-/-/-)

Partenza dall’Italia con voli di linea per l’India. Notte in volo. Pasti a bordo

28 gennaio: DELHI (-/-/C)

Arrivo nella notte e trasferimento in hotel (early check-in incluso). Colazione in hotel. Nella tarda mattinata tour della città di Old Delhi. Cena e pernottamento in hotel

29 gennaio: DELHI – treno – GWAILOR (C/-/C)

Sveglia molto presto la mattina e trasferimento alla stazione per prendere lo Shatabdi Express con destinazione Gwailor. Arrivo dopo circa 3h30′ di viaggio. Trasferimento in hotel. Nel pomeriggio primo photo tour della città di Gwailor con la nostra Guida che parla in Italiano. Cena e pernottamento in hotel

30 gennaio: GWAILOR – ORCHHA 120km/3h (C/-/C)

Colazione in hotel. Partenza in bus verso Orchha. Arrivo nel primo pomeriggio. Sistemazione in hotel e visita guidata della città. Cena e pernottamento in hotel

31 gennaio: ORCHHA (C/-/C)

Iniziamo con la Colazione in hotel. Intera giornata di attività fotografiche in giro per la città di Orchha con la nostra Guida parlante italiano. Cena e pernottamento in hotel

1 febbraio: ORCHHA – KHAJURAHO 117km/3h (C/-/C)

Dopo la Colazione in hotel subito la partenza verso Khajuraho. Arrivo nel primo pomeriggio. Sistemazione in hotel e visite dei famosi templi interamente ricoperti da figure esplicitamente erotiche per non dire pornografiche! Cena e pernottamento in hotel

2 febbraio: KHAJURAHO – ALLAHABAD 270km/5h (C/-/C)

Prima Colazione in hotel. Partenza verso Allahabad, la città del Kumbh Mela. All’arrivo proseguimento per il campo tendato, dove sarete accolti dal responsabile del campo. Cena al campo. Pernottamento in tenda deluxe.

NOTA: i pasti serviti nel campo sono esclusivamente vegetariani. Per chi lo desidera, è incluso anche il pranzo presso il campo per i giorni 2-3-4 febbraio, se ce lo danno ci faremo preparare dei sacchetti per il pasto da portare con noi mentre facciamo le foto: in questo modo non dovremo ritornare a pranzo nel campo tendato con una considerevole perdita di tempo che invece potremo dedicare a fotografare.

Non sono servite bevande alcoliche nè cibo che non sia vegetariano

3-4 febbraio: ALLAHABAD (C/-/C)

Per i giorni 3 e 4 febbraio il programma sarà tutto incentrato stabilmente sul Kumbh Mela che ovviamente è proprio lo scopo del nostro Viaggio Fotografico e si svolgerà più o meno così: Colazione al campo tendato. Due intere giornate a disposizione per entrare nel vivo del Kumbh Mela.

Il giorno 4 si celebrerà il Mauni Amavasya, giorno più importante delle celebrazioni con le famose abluzioni nel sacro fiume Gange per purificare mente, corpo, cuore ed anima. Cena vegetariana al campo. Pernottamento in tenda deluxe

Kumbh Mela India

India, Kumbh Mela. Photo: © Stefano Bianchi

5 febbraio: ALLAHABAD – VARANASI 120km/2h (C/-/C)

Lasciata l’euforia adrenalinica del Kumbh Mela 2019 il nostro programma fotografico prevede destinazioni altrettanto interessanti e quindi: Colazione al campo e poi subito partenza per Varanasi.

Situata lungo la riva occidentale del sacro fiume Gange nello stato dell’Uttar Pradesh, la città di Varanasi è un luogo sacro di pellegrinaggio indù. È una città che racchiude l’essenza stessa dell’induismo: templi, santuari e devoti, gite in barca all’alba, cerimonie floreali con musica tradizionale e passeggiate sui ghat. Una città di bazar colorati, sete squisite e luminose, sagre, tutte incentrate sui ghat brulicanti del Santo Gange.

All’arrivo sistemazione in hotel e successivo inizio delle visite. In serata visita ai Ghat per vedere la cerimonia di Aarti. Cena e pernottamento in hotel

6 febbraio: VARANASI (C/-/C)

Partenza la mattina molto presto per una crociera in barca sul fiume Gange. L’attrazione principale di Varanasi è la serie di ghat da dove i fedeli entrano nelle sacre acque occidentali del fiume Gange. La zona di 4 Km dei Ghat è uno spettacolo unico, meglio apprezzabile con le luci dell’alba.

Un giro in barca di primo mattino presenta una scena incredibile mentre le moltitudini di devoti arrivano al fiume per rendere omaggio al Dio Sole.

Migliaia di pellegrini si immergono nell’acqua santa del Gange ed in alcuni ghat vengono condotte le cremazioni. Dopo il giro in barca tour del tempio. Rientro in hotel per la colazione. Resto della giornata con visite della città e di luoghi di estremo interesse fotografico. Cena e pernottamento in hotel

7 febbraio: VARANASI – volo – DELHI (C/-/C)

La Colazione in hotel. Tempo per ulteriori giri in città prima del trasferimento in aeroporto in coincidenza con il volo interno per Delhi (quotato a parte). Arrivo e trasferimento in hotel in zona aeroporto per qualche ora di riposo prima del volo intercontinentale. Cena in hotel

8 febbraio: DELHI – ITALIA (-/-/-)

Nella notte trasferimento in aeroporto in coincidenza con il volo di rientro in Italia. Partenza nella notte per l’Italia. Notte in volo, pasti e pernottamento a bordo. Arrivo in prima mattinata a Roma e proseguimento eventuale per altri aeroporti fuori Roma.

Kumbh Mela India

India, Kumbh Mela. Photo: © Stefano Bianchi

QUOTE DI PARTECIPAZIONE:

TOUR “KUMBH MELA 2019” minimo 8 PARTECIPANTI

  • Quota per persona in camera doppia € 3.430,00
  • Per prenotazioni ENTRO IL 12 OTTOBRE quota per persona 2018 € 3.180,00
  • Supplemento singola € 1.280,00

Voli dall’Italia in classe economica + volo Varanasi-Delhi a partire da € 760,00 (incluse tasse aeroportuali, prezzo suscettibile di variazioni)

La quota comprende:

  • Viaggio Fotografico esclusivo di 13 giorni in India
  • Accompagnatrice/fotografa Simona Ottolenghi e assistenza sul posto
  • Gruppo massimo 10 persone più un Capogruppo oppure 12 persone più 2 Capogruppo
  • Coaching fotografico per tutta la durata del viaggio
  • Guida di viaggio scritta dalla Capogruppo (programma dettagliato, notizie, mappe, curiosità, approfondimenti culturali, gli orari per fotografare i monumenti, cenni storico /  geografici / architettonici, tutorial fotografici ed altro ancora)
  • Sistemazione negli alberghi sopra menzionati (o similari)
  • Trattamento tutto di mezza pensione
  • Pensione completa con pasti vegetariani al campo tendato di Allahabad durante il Kumbh Mela 2019
  • Guida parlante italiano durante il tour
  • Supplemento alta stagione
  • Tutte le tasse, costi di parcheggio, pieno di carburante, tasse interstatali, tasse governative (soggette a riconferma)
  • Facchinaggio in hotel (1 collo a persona)
  • Assistenza (in lingua inglese) in arrivo a partenza da Delhi
  • Assicurazione medico/bagaglio

Non comprende:

  • Voli intercontinentali (quota indicata a parte, soggetta a cambiamenti fino all’emissione dei biglietti)
    Volo interno Varanasi-Delhi (quota indicata a parte, soggetta a cambiamenti fino all’emissione dei biglietti)
  • Tour confermato con minimo 6 partecipanti, supplemento di 180,00€ a persona
  • E-Tourist Visa singolo (opzionale, costo a partire da € 100,00 a persona)
  • Early check-in a Gwailor il giorno 29 gennaio (€ 65,00 a persona in doppia, 170,00€ in singola)
  • Eventuali ingressi in luoghi non indicati nel programma o permessi speciali per l’utilizzo di attrezzature fotografiche e di ripresa
  • Early check-in/late check-out negli alberghi (salvo diversa indicazione)
  • Pasti non menzionati
  • Bevande ai pasti
  • Mance a guide ed autista
  • Extra di carattere personale

Assicurazione annullamento facoltativa da richiedere contestualmente alla conferma del viaggio

Tutto quanto non espressamente menzionato nella voce “la quota comprende”.

INFO E ISCRIZIONI:

La Direzione Tecnica del Viaggio, ossia tutta la parte legata alla vendita del Pacchetto di Viaggio, la logistica, la Direzione Tecnica, le Sistemazioni Alberghiere, i Servizi a Terra, il noleggio del pulmino, le Assicurazioni obbligatorie e tutti gli adempimenti contrattualistici, fiscali e amministrativi, le cura il Tour Operator www.tibiworld.com di Roma.

Gli indirizzi sono indicati qui sotto.

TIBI World

TiBiWorld Tour Operator di Tebor srl
Via La Spezia 65 – 00182 Roma
Tel. +39 06 7022871
Fax. +39 06 94516136
IATA 38257984
autorizzazione/licenza: 2955 del 28/04/2008
polizza rc n° 1505001142 Filodiretto
www.tibiworld.com

 

Richiedi un preventivo senza impegno con il form verde e ricevi SUBITO il TUTORIAL GRATIS

 

Se sei interessato a questo Viaggio riempi SENZA IMPEGNO il FORM VERDE qui accanto e riceverai immediatamente:

  1. SUBITO GRATIS (anche se non ti iscrivi) il Tutorial di Roberto Gabriele su come fotografare la gente in viaggio.
  2. Le quotazioni esatte di volo e hotel da tutti gli aeroporti d’Italia
  3. Il Programma dettagliato di viaggio


Per favorire la formazione del Gruppo, questo Viaggio Fotografico parte con minimo 6 persone.

India, il Kumbh Mela 2019
con Viaggio Fotografico

27 gennaio - 8 febbraio 2019

Richiedi info

Nome e Cognome

La tua email (richiesto)

Cellulare

Aeroporto di partenza preferito

Roma FiumicinoMilano Malpensaaltro (specificare nelle note in basso)
SCELTA SERVIZI:
Pacchetto in doppia in abbinamento - 3180,00€ (fino al 12 ottobre 2018, poi 3430,00€)Supplemento Singola: 1280,00 Euro

In quale fascia oraria preferisci essere contattato?

Numero persone, commenti, domande, stanza Doppia o Singola, aeroporto di partenza...

Riceverai una email con tutti i dati per fare il Bonifico e ufficializzare la tua iscrizione

SI ACCONSENTO al trattamento dei miei dati.
Leggi le nostre condizioni di Privacy

Il Capogruppo:

Simona OttolenghiArchitetto, fotografa e grande viaggiatrice, ha pensato con Roberto Gabriele alla formula vincente di Viaggio Fotografico: organizzare viaggi appositamente studiati per gli appassionati di fotografia, in cui ciascun partecipante viene seguito personalmente a seconda del suo livello di conoscenza fotografica e degli obbiettivi di miglioramento che si è posto già prima di partire. Appassionata di fotografia di reportage è sempre alla ricerca di storie da raccontare, di festival ed eventi in giro per il mondo in cui la gente è la protagonista assoluta.

INFO LINE:

Per ogni info logistica, fotografica e sul viaggio contattare: Simona Ottolenghi:

339 3493106
simona.ottolenghi@gmail.com 

Kumbh Mela India

India, Kumbh Mela. Photo: © Stefano Bianchi

Hotel previsti (o similari):

Come vedi di seguito gli hotel che abbiamo scelto sono tutti a 4 e 5 stelle, questo ovviamente fa salire un pò i costi del pacchetto di viaggio, ma ci dala garanzia di trovare strutture adeguate alle nostre necessità che siano comode, accoglienti e soprattutto pulite (in India non è così scontato), in particolare questo vale per il campo tendato al Kumbh Mela 2019 di Allahabad.

Negli alberghi in India il check-in non avviene prima delle ore 14.00 ed il check-out deve essere effettuato non oltre le ore 12.00, salvo diverse indicazioni.

  • Delhi The Lalit 5* (Deluxe Room)
  • Gwailor Taj Usha Kiran Palace 4* (Standard Room)
  • Orchha Orchha Resort 4* (Standard Room)
  • Khajuraho Radisson 4* (Superior Room)
  • Allahabad Sangam Niwas Tent 5*(Deluxe Tent)
  • Varanasi The Gateway Ganges 5* (Standard Room)
  • Delhi Ibis Aerocity 4* (Standard Room)

NOTE SUL CAMPO TENDATO:

Durante il Kumbh Mela 2019 nel campo tendato Sangam Niwas Tent è una struttura di gran lusso nella quale il personale parla lingua inglese. Questo luogo è specializzato nel benessere e nelle esperienze di ringiovanimento olistico. Inoltre i menu benessere ed olistici includono pane fresco e verdure preparate con cura ed attenzione.

Le camere da letto doppie e matrimoniali sono confortevoli ed hanno una piccola veranda aggiuntiva. Le tende sono dotate di luci elettriche e punti di alimentazione per caricare le attrezzature (220 V). Ciascuna ha bagno privato con acqua corrente calda e fredda, docce e servizi igienici occidentali.

Prima di tutto sappi che le tende sono riscaldate, con la fornitura di bottiglie di acqua calda e coperte extra. Tutti i pasti sono unicamente vegetariani e vengono serviti all’interno dell’apposita tenda privata del campo. E’ presente una sala da tè aperta h24.

Inoltre dal campo è presente una vista vista panoramica sul Kumbh Mela attrezzata con telescopio. Quindi questo significa che nonostante il campo sia molto vicino al fiume e in posizione sopraelevata ecc, dal punto di vista ottico e quindi fotografico saremo molto distanti e se ci fosse foschia non si vedrebbe comunque nulla neanche attraverso il telescopio.

Diciamo che siamo vicini come posizione, ma per fare le foto occorre camminare a piedi: dall’hotel la vista è si panoramica, ma non fotografica! 😉

In tutto il campo tendato è attivo un servizio di sicurezza h24. Pronto soccorso e dottore su chiamata (costo extra). La sera e la mattina ha luogo la cerimonia “Aarti” al campo.

Ne segue quindi che un campo tendato di questo tipo di lusso sia un requisito fondamentale per godere al meglio del nostro viaggio senza rischiare di prendere qualche malattia dovuta a scarsa igiene. In un viaggio come questo con queste condizioni di viaggio abbiamo chiesto il meglio per chi viaggia con noi per preservare la tua salute.

Le cucine e le tende di questi campi sono davvero dei gioielli di gestione e di pulizia. Questo ovviamente fa alzare di un pò il costo di iscrizione, lo sappiamo, ma di sicuro la tua percezione del nostro Viaggio Fotografico al Kumbh Mela sarà di una esperienza di cui porterai il ricordo come positiva e sicura.

Documenti e informazioni sull’E-VISA PER L’INDIA:

Potete richiederci l’ottenimento del visto d’ingresso in India, con importo già indicato alla voce “la quota non comprende” e soggetto a riconferma (più eventuale spedizione con il corriere del materiale in originale e caricamento online di alcuni file obbligatoti richiesti).

Eventuali passeggeri che abbiano depositato le impronte in dogana, in occasione di un precedente viaggio in India effettuato con la procedura di visto elettronico E-Visa, sono esenti da queste procedure. Inoltre sono esenti i passeggeri con età fino a 12 anni compresi e gli over 70.

In caso di mancate partenze a causa di passaporti senza visto e/o non in regola con le normative vigenti per i viaggi verso l’India, non potranno essere in alcun modo rimborsati da TiBiWorld.

MAPPA del viaggio:

Quella che segue è la mappa del nostro viaggio, clicca sui vari spilli blu per vedere i nostri set fotografici:

Note generali:

L’itinerario non è da considerare “standard” ma costruito su misura “metro per metro” per mostrare il meglio della destinazione. In un Viaggio Fotografico il Capogruppo così come la Guida, e i Partecipanti, dovranno tenere ben presente la possibilità di partenze anticipate al mattino presto e/o tempistiche più lunghe durante le giornate.
Nel caso ci fossero avvenimenti speciali e imprevedibili nel Programma inizialmente pubblicato, questo potrà essere modificato (se possibile e a discrezione del Capogruppo e della Guida Locale) anche nei giorni e negli orari a seconda delle esigenze climatiche, meteorologiche o logistiche imposte di volta in volta.
Ad esempio potranno capitare mercati tradizionali non indicati nelle guide, di incontrare in strada per pura coincidenza matrimoni o funerali che si riveleranno quanto mai preferibili per la loro autenticità rispetto magari ad uno dei templi meta di milioni di turisti all’anno.
Ovviamente il Capogruppo cercherà comunque di rendere compatibili i cambi di programma con il mantenimento di quello ufficiale inizialmente previsto. Si cercherà insomma di aggiungere parti invece che di sostituirle. Quanto non visto nel programma originale verrà “recuperato”, se possibile, nei giorni successivi. Per questo tipo di viaggi il Tour Operator garantisce la sua fattiva collaborazione, supporto e contatto quotidiano in caso di necessità.

Per questo tipo di viaggi garantiamo la fattiva collaborazione dell’accompagnatore, della guida ed un nostro supporto e contatto quotidiano in caso di necessità.

Kumbh Mela India

India, Kumbh Mela. Photo: © Stefano Bianchi

La Nostra Formula:

In Viaggi come questi itineranti NON facciamo devi veri e propri workshop con noiose slides, preferiamo scattare sotto la guida dei nostri Coaches fotografi che ti faranno un vero e proprio Corso di Fotografia Personalizzato a partire dalle tue conoscenze per farti migliorare con LA NOSTRA FORMULA. Clicca sul link per saperne di più.

Condizioni meteo e climatiche:

In India il clima è tropicale, e una stagione secca da metà novembre ad aprile. Il clima in India, un Paese grande quanto un continente, molto diverso a seconda delle zone e dei periodi dell’anno. Per saperne di più clicca su QUESTO LINK.

Il periodo migliore per andare da quelle parti in India è proprio quando andremo noi in gennaio quando le temperature sono freddine la notte (meno di 10 gradi) e decisamente miti durante il giorno (intorno ai 20 gradi) e le precipitazioni sono minime e mediamente per soli 1-3 giorni durante tutto il mese.

Quindi se consideriamo che la gente si fa il bagno nel Gange durante la festa del Kumbh Mela ne deduciamo che effettivamente le temperature sono piuttosto ideali.

Kumbh Mela India

India, Kumbh Mela. Photo: © Stefano Bianchi

Trasporti:

Gli spostamenti da e per l’aeroporto, oppure quelli tra i vari templi saranno tutti con pulmino guidato da autista e vengono garantiti tutti i costi senza supplementi per il carburante. Faremo un tratto su un treno locale e lì sarà bellissimo fotografare la gente a bordo. Faremo anche un volo interno per tornare verso l’Italia.

Tutto sarà coordinato per darti il massimo comfort in ogni spostamento interno senza lasciare nulla al caso e all’improvvisazione.

Kumbh Mela India

India, Kumbh Mela. Photo: © Stefano Bianchi

Guida locale:

Per esaltare al massimo la percezione del viaggio avremo con noi una guida locale che oltre a farci scoprire il senso del viaggio, ci darà informazioni sul percorso e ci farà da interprete in quelle 1000 situazioni in cui servirà parlare con la gente locale per comprare qualcosa o per fare un ritratto fotografico o raccontarci la storia di un monumento che abbiamo davanti alla fotocamera.

La Guida locale è già stata informata abbondantemente delle specificità del nostro Viaggio Fotografico, tanto diverso da ogni altro tipo di itinerario turistico e diverso anche da qualunque altro itinerario fotografico studiato apposta per noi in stretta collaborazione tra la Guida Locale e la Capogruppo Simona Ottolenghi. I due hanno già viaggiato insieme in India: si tratta quindi di una collaborazione già ben collaudata in situazioni analoghe come Holi Festival.

Quindi il ruolo della Guida è anche e soprattutto la conoscenza della lingua poichè molti indiani non parlano in inglese, la Guida ci farà da interprete PARLANDO IN ITALIANO CON NOI. Sarà quindi a nostra disposizione per farci scoprire, a volte anche improvvisando, le varie realtà che via via potranno destare il nostro interesse fotografico come ad esempio una tale cerimonia che si svolge in una tenda vicino al fiume…

Considerando quindi il suo ruolo direi che è fondamentale la sua presenza per la riuscita del nostro viaggio nel Kumbh Mela 2019.

Attrezzatura Fotografica:

Da un punto di vista strettamente tecnico non occorrono attrezzature fotografiche particolari per iscriversi al Viaggio Fotografico del Kumbh Mela 2019.

Una Reflex digitale o una Mirrorless sono sicuramente preferibili a compatte, bridge e cellulari, ma questo è un suggerimento per trarre il meglio dalla parte fotografica, ma non è un obbligo. Anche un paio di ottiche di diversa lunghezza focale o luminosità sono sicuramente più versatili rispetto ad una sola.

Ricorda che i nostri Viaggi Fotografici NON sono nè gare a chi ha l’ attrezzatura più costosa, nè concorsi fotografici in cui dimostrare di essere più bravi degli altri.

Note fotografiche generali:

Non sarà affatto difficile scattare straordinari ritratti fotografici ai variopinti personaggi umani che vedremo al Kumbh Mela 2019. Vedrai che le persone per indole e in occasione dell’evento saranno veramente molto disponibili a farsi riprendere da tutti in qualsiasi momento anche di ascesi o di preghiera.

Nonostante questo qualcuno potrebbe non gradire la nostra presenza e ci inviterà ad allontanarci per suoi motivi personali o religiosi che comunque rispettiamo “senza fare i furbi” scattando poi a distanza con il tele. Se dicono no, vuol dire no.

Quindi, visto che ci sono 100 milioni di persone, il rifiuto di uno ci farà perdere una foto ma avremo più tempo e modo per fotografare il sorriso di tutti gli altri.

Saremo circondati da centinaia di migliaia di fotografi e altri turisti da tutto il mondo, ce ne sono davvero tantissimi che si scattano foto con i cellulari, allontanandoci un pò con le nostre fotocamere riusciremo sempre ad avere quel minimo distacco dai grandi flussi umani che caratterizzano questi luoghi.

Muovendoci in modo lento e rispettoso aumentiamo il godimento del viaggio anche per quanto concerne la parte fotografica.

In ogni caso, anche al Kumbh Mela 2019 per scattare le fotografie agli abitanti del posto ci si attiene alle regole generali che sono da rispettare ovunque nel mondo, ossia chiedere sempre il permesso. In alcuni Paesi aiuterà molto ad interagire con le persone, dopo aver scattato la foto, mostrare alla persona fotografata l’immagine appena scattata.

Sono assolutamente invece da evitare SEMPRE scatti di obiettivi militari e strategici (porti, aeroporti, stazioni ferroviarie e ponti), e in generale qualunque cosa riguardi la polizia o l’esercito. Il buon senso e i consigli del Capogruppo/Fotografo faranno il resto.

A chi è rivolto questo viaggio:

Il Viaggio Fotografico al Kumbh Mela 2019 è rivolto a tutti coloro i quali vogliano fare e imparare a fare fotografia, seguiti dal coach fotografo Simona Ottolenghi che vi seguirà giorno per giorno, foto dopo foto, 24 ore al giorno secondo LA NOSTRA FORMULA personalizzata sulle esigenze del singolo Allievo.

Per questo motivo, basta avere la curiosità di imparare qualcosa di nuovo ed essere disposti agli orari e i tempi necessari per la fotografia e chiunque potrà viaggiare con noi ed averne la massima soddisfazione anche senza una vera passione fotografica.

Questo Viaggio Fotografico è adatto anche a chi non sia amante della fotografia, ma interessato solo alla parte culturale del Programma, è bene però che ciascuno sia informato che gli orari, il programma e le modalità del viaggio sono specificamente impostate per la parte fotografica e questa sarà la nostra priorità.

Questo significa, ad esempio, che ci si alzerà anche molto presto al mattino e che la sera dopo il tramonto e prima di cena ci si riunisce a guardare insieme le foto fatte. E’ necessario quindi che di questi aspetti siano ben informati anche coloro i quali venissero in funzione di “accompagnatori” per non dare loro false aspettative sulle finalità del viaggio stesso.

Infatti la nostra esperienza comunque ci fa tranquillamente dire che in tutte le occasioni in cui siano venute con noi persone “non fotografe” alle quali avevamo specificato tutto questo, la loro percezione del viaggio è stata sempre perfetta ed entusiastica, perchè i nostri ritmi lenti di viaggiare con la fotocamera permettono a chiunque di godere i luoghi e gli eventi con i tempi giusti anche per un viaggiatore non interessato alla fotografia.

Kumbh Mela India

India, Kumbh Mela. Photo: © Stefano Bianchi

Per le foto di questa pagina ringrazio l’amico Stefano Bianchi di Pisa che le ha fatte al Kumbh Mela del 2015.