Perchè fare questo viaggio:

Sono già andato in Bulgaria a ottobre 2016 per scoprire questo Paese balcanico sospeso tra il mondo occidentale e il vecchio blocco sovietico. Mi affascina moltissimo fotografare i segni della storia di questi posti che hanno austere ed enormi architetture di regime che si alternano con meravigliose chiese decorate con affreschi dorati di rara bellezza.
Ho fotografato la Bulgaria con lo zaino in spalla e un bagaglio ridotto all’osso, io e Simona volevamo entrare nel vivo di questi luoghi e scoprirne lo spirito e la cultura. Abbiamo trovato un Paese pulito con gente accogliente e sorridente, qui quasi nessuno parla inglese e anche acquistare un biglietto per il treno o prendere un bus di linea è un’impresa divertente da fare. Ci si esprime a gesti e si ottiene ciò che si vuole, o meglio ciò che si conosce, perchè da queste parti le scritte sono tutte in cirillico, anche nei ristoranti e diventa difficile anche ordinare da mangiare!

Ripeteremo questo meraviglioso Viaggio Fotografico accompagnati stavolta da una Guida Locale che ci farà soprattutto da interprete e ci permetterà di relazionarci con la gente per un rapporto più immersivo e ravvicinato con la cultura locale. Comunicare con le persone è fondamentale per un più profondo senso del nostro lavoro fotografico. Abbiamo quindi inserito la Guida che ci permetterà anche di entrare in contatto con delle realtà locali chiuse al turismo come l’incontro con le Bistrishki Babi e il pranzo in una casa privata. Tutto questo ci darà una percezione del viaggio ancora più profonda e fotograficamente più soddisfacente.

Questo viaggio mi è piaciuto molto e ho scritto anche un Articolo in diretta mentre ero in viaggio, se vuoi leggerlo puoi trovarlo qui.

La Bulgaria è quasi completamente sconosciuta al turismo di massa e questo è già un motivo scatenante per il quale partecipare ad un Viaggio Fotografico interessante e originale a stretto contatto con la gente del posto. Tra le esperienze più particolari che ci permetteranno di avvicinare le persone, entrare in strettissimo contatto con loro nelle case a conoscerne usi, costumi e tradizioni ci sono:

Scuola Cucina
Incontro Con Sociologo o Professore Storia Antichi Mestieri
Incontro con le cantanti tipiche di Melnik
Piramidi di Sabbia Valle delle rose e Distilleria Treno dei contadini e boscaioli
Monastero di Rila Patrimonio Unesco Chiesa Boiana Patrimonio Unesco Plovdiv Capitale Cultura 2019
Visita Cantina a conduzione Familiare

bulgaria_rga7786Un salto agli anni’80 con la gente spesso vestita ancora in modo tradizionale, con i giovani che invece già vestono all’occidentale ma che ancora non parlano inglese, ci sono le donne con i foulard in testa e i ragazzi che fanno skate in piazza, troverai la gente nei mercati, e nelle chiese, scoprirai una grandissima spiritualità e sacerdoti ortodossi con le loro barbe lunghe.

Il Viaggio è adatto a tutti quei fotografi che prediligono il Reportage, la Street e il Paesaggio Urbano, troveranno qui stimoli, situazioni e persone da fotografare. La Bulgaria non ha “icone” stranote ai più, semplicemente perchè non vengono pubblicizzate con la giusta enfasi e in pochi la conoscono, ma è invece un paese di grandissimo fascino fotografico che voglio mostrarti e stimolarti a fotografare.

PROGRAMMA VIAGGIO 

NOTA IMPORTANTE SUL PROGRAMMA: il seguente programma è indicativo, e potrà essere in parte modificato secondo le esigenze fotografiche impreviste che potrebbero presentarsi inaspettatamente in corso di viaggio, come ad esempio una festa in strada, un mercato locale, situazioni di persone al lavoro o aspetti di street photography che vista la loro caratteristica di essere spontanee non possono e non devono essere previste in un programma di viaggio fotografico. Sarà cura del Capogruppo fotografo Roberto Gabriele seguire il programma e cercare di inserire eventuali extra di questo tipo coordinandosi con la Guida Locale proprio per cercare di trovare spunti fotografici di questo tipo. Le visite/escursioni/tour verranno ridefiniti giorno per giorno in base al percorso stabilito. I luoghi menzionati potrebbero non essere visitati necessariamente nell’ordine proposto o potrebbero non essere visitati tutti, sostituiti da altri, altrettanto validi e più stimolanti dal punto di vista del racconto fotografico. Prima della partenza gli Iscritti riceveranno una vera Guida di Viaggio con un programma maggiormente dettagliato, ad integrazione del presente e ulteriori modifiche potranno essere fatte, sempre nell’interesse fotografico del Gruppo, anche in corso di viaggio. Questo aspetto non deve essere preso come improvvisazione, ma anzi come un pregio del viaggio che non si muove con schemi turistici predefiniti, ma che resta sempre aperto in divenire ad eventuali eventi migliorativi e di approfondimento.

 

1° Giorno: ITALIA – SOFIA (-/-/-)

Partenza dall’Italia con volo di linea diretto (se disponibile dalla cità di origine, altrimenti da Fiumicino o con scalo in altro aeroporto). Arrivo e sistemazione in hotel. Briefing fotografico. Cena e Pernottamento

bulgaria_rga6822

La cattedrale di Aleksandr Nevskij a Sofia

2° Giorno: Sofia e chiesa Boiana (C/-/C)

bulgaria_rga7009

Il mercato di Sofia

Sofia è una città con una storia di 8500 anni chiamata “La mia Roma” dall’Imperatore dove si trovano La Chiesa ortodossa di S. Nedelya, la Moschea e la Sinagoga che formano il “ Triangolo della Tolleranza “ a simboleggiare la pace tra le diverse religioni in Bulgaria. E poi il Palazzo Reale e il Teatro Nazionale, la Chiesa di “San Sofia “(il nome significa saggezza), da cui deriva il nome della città e la”Alexander” cattedrale Nevski (il più grande tempio ortodosso della penisola balcanica).

Vedremo poi la Chiesa di Boiana, patrimonio mondiale UNESCO e i suoi affreschi ritenuti i più importanti in tutta la penisola balcanica. A pochi chilometri dal centro di Sofia, è il simbolo del medioevo bulgaro, costruita nel 1259 e perfettamente conservata, i suoi strati di affreschi sovrapposti sono ritenuti i più importanti di questa epoca in tutta la penisola balcanica. Tra i dipinti presenti sui muri della Chiesa è possibile distinguere le figure di Gesù Cristo e della Madonna insieme a zar e zarine bulgari, santi. Queste visite a chiese e monasteri, al dilà della bellezza turistica, storica e artistica dei dipinti, sono particolarmente stimolanti dal punto di vista fotografico per documentare la grande spiritualità del Popolo Bulgaro.

Pomeriggio in centro per raccontare la vita nella capitale della Bulgaria: la Vitosha Boulevard, il giardino intorno Palazzo Nazionale della Cultura, le vie con i piccoli negozi, i tram, e tutti luoghi ideali per respirare la frizzante atmosfera della Capitale Bulgara.

Incontro nel tardo pomeriggio con un professore di Sociologia o Storia che ci spiegherà la realtà locale con un punto di vista e competenze diverse da quelle di una Guida (ATTENZIONE: essendo in luglio le scuole ormai terminate. Tale incontro è soggetto a riconferma e non garantito). Pernottamento

Spiritualità nelle chiese in Bulgaria

Spiritualità nelle chiese in Bulgaria

3° Giorno: SOFIA‐RILA‐ DOLNO DRAGLISHTE‐ BANSKO (C/P/-)

Dopo colazione partenza per il Monastero di Rila fondato nel X secolo da San Giovanni di Rila, è  il luogo spirituale di maggiore importanza per il popolo bulgaro, ogni uomo o donna di Bulgaria deve recarsi qui almeno una volta nella vita ed è realmente palpabile la loro emozione nell’entrare in questo luogo. Il monastero è un vero gioiello, perfettamente conservato ed incastonato in una cornice di montagne che lo rendono ancora più affascinante e suggestivo; inoltre si ha la possibilità di far spaziare lo sguardo da alcuni punti di vista privilegiati sul panorama circostante. All’interno di questa chiesa è vietato fare foto, ma l’esterno è meraviglioso, perfettamente conservato ed incastonato in una cornice di montagne che lo rendono ancora più affascinante; grazie alla nostra Guida Locale cercheremo di ottenere un permesso per fotografare anche all’interno. Il monastero di Rila è molto probabilmente la più alta espressione architettonica ed artistica di questo tipo di edifici in tutta la Bulgaria.

Il monastero di Rila

Il monastero di Rila

Proseguiamo poi per il Villaggio di  Dolno Draglishte, dove avremo una vista mozzafiato sulla campagna circostante, comprese le catene montuose Rila e Pirin.

Arrivo al Villaggio Dolno Draglishte, pranzo con lezione di cucina locale presso una tipica casa rurale. Sarà questa una privilegiata occasione per fare un vero reportage dall’interno di una famiglia bulgara. Potremo viverne l’originalità e la spontaneità non filtrata da strutture e spettacolini turistici. Tutto sarà autentico davanti alle nostre fotocamere.

Potremo entrare in contatto con le “Bistrishki Babi” dichiarate Patrimonio Culturale Intangibile dell’Umanità dall’UNESCO, che ci intratterranno con canti polifonici arcaici.

Trasferimento a Bansko e pernottamento in hotel

4° Giorno: BANSKO‐ MELNIK‐ BANSKO (C/-/-)

Bansko è un luogo unico ed indimenticabile, conosciuta come la città delle piramidi di sabbia e grazie alle sue montagne è nota per essere una stazione sciistica, il cui centro è ricco di originali case medievali.

Visita alla casa Kordopulova dove si potrà gustare un bicchiere di vino. La città è infatti famosa per le sue cantine che producono il miglior vino rosso del paese.

In giornata andremo a fotografare la caratteristica Melnik famosa per le sue piramidi di roccia.

bulgaria_rga8037

Tipiche case medioevali tra i vicoletti di Bansko

5° GIORNO: BANSKO – TRENO LOCALE‐KOSTANDOVO ‐PLOVDIV (C/-/-)

Dopo colazione si prenderà il treno locale da Belitsa a Avramovo. Ci confonderemo con la popolazione locale: il treno infatti e’ spesso utilizzato dai boscaioli e agricoltori, per andare a lavorare: viaggia su rotaie strettissime (a scartamento ridotto di soli 70 cm) e potremo fare anche in questo caso un reportage unico, in mezzo alla gente più vera, nulla di turistico. Visita ad una fabbrica di tappeti di Kostandovo dove avremo un accesso esclusivo ad una fabbrica in cui potremo fotografare le donne di una minoranza locale mentre lavorano a mano i tappeti giganti, fino a 100 metri quadrati ed ha come clienti celebrità mondiali come la Regina Elisabetta II, Mick Jagger.

Trasferimento a Plovdiv, capitale della Cultura 2019 e pernottamento nella citta’ Vecchia.

Uno sguardo dal trenino a scartamento ridotto

Uno sguardo dal trenino a scartamento ridotto

Il mio video sul trenino dei monti Rodopi:

Mentre eravamo in viaggio tra le sferraglianti carrozze che viaggiano a 25 chilometri orari, ho anche girato e montato un breve video, tutto fatto con il cellulare, se vuoi vederlo clicca qui sotto sul player.

6° GIORNO: PLOVDIV (C/-/-)

Luciano il greco definì Plovdiv “la più grande e bella città” in Tracia, attualmente si potrebbe dire in tutta la Bulgaria. Oggi conserva un patrimonio storico e culturale di primaria importanza e Plovdiv, che un tempo si chiamava Philipopolis, è una delle città più antiche d’Europa abitata da molti popoli. Le tracce lasciate da ognuno di questi popoli (dai Traci ai Romani) ha reso Plovidv un vero e proprio museo a cielo aperto!

Pomeriggio per scoprire la vita di Plovdiv , sia nella frizzante zona pedonale che nella citta’ vecchi ove si trovano esempi di edifici che ripercorrono quasi l’intera storia d’Europa e passeggiare tra le rovine ed i monumenti è un vero e proprio viaggio nel tempo.

La parte alta della città conserva un anfiteatro romano perfettamente integro e visitabile dal quale si ammira una vista panoramica senza eguali sulla città. Andremo a perderci tra le stradine, a scoprirne angoletti e localini di abili artigiani che lavorano la lana cotta.

L'anfiteatro romano domina sulla città di Plovdiv

L’anfiteatro romano domina sulla città di Plovdiv

7° GIORNO:  PLOVDIV‐ VALLE DELLE ROSE ‐KOPRISHITSA – SOFIA (C/-/-)

Dopo colazione, prestissimo al mattino, trasferimento nella Valle delle Rose  dove cresce il prezioso fiore simbolo del paese, scopriremo che in questo periodo dell’anno con ogni probabilità ci sarà ancora la fioritura dei campi di Lavanda. Non molti sanno che la Bulgaria è infatti la prima produttrice di lavanda al mondo!

Ci sposteremo poi a Tarnichene una distilleria locale con 100 anni di storia per capire e fotografare il processo di lavorazione per estrarre il prezioso olio usato sia nella cosmetica che in ambito alimentare

Koprivshtitsa, è un piccolo paese situato in una pittoresca valle tra le montagne nella parte centrale della Bulgaria. si tratta di una città con un spirito particolare, dove si può sentire l’atmosfera unica del periodo di rinascimento in Bulgaria. Stupende e originali case del XIX secolo, dimore di alcuni dei bulgari più eminenti quali: gli scrittori Dimcho Debelyanov e Luben Karavelov, i ribelli contro i turchi Georgi Benkovski e Todor Kableshkov. Valori etnografici possono essere visti insieme ai monumenti storici: architettura specifica, mobili originali, armi antiche, costumi nazionali, artigianato tradizionale, gioielli preziosi, mestieri.

Trasferimento a Sofia e pernottamento

bulgaria_rga7053

Scorci su Sofia

8° GIORNO: SOFIA E VOLI DI RIENTRO IN ITALIA (C/-/-)

Dopo colazione, avremo ancora tempo per girare la capitale bulgara. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto ed imbarco sul volo di rientro.

 

I COSTI:

Quota tour per adulto in camera doppia € 1.600,00
Supplemento singola € 210,00
Quota voli per adulto (incluse tax apt) a partire da € 230,00

 

La quota comprende:
  • Assistenza ed accoglienza all’arrivo in Bulgaria
  • Accompagnamento/coaching fotografico di Roberto Gabriele
  • Trasferimenti aeroportuali in arrivo e partenza
  • Sistemazione in Hotel 4* (ed una notte in hotel 3*)
  • Trattamento di pernottamento e prima colazione per tutto il tour
  • Incontro con professore di storia o sociologia (da riconfermare)
  • 1 pranzo con scuola di Cucina e show privato in costume tipico Bulgaro a Dolno Village Trasporto in pullmino privato con aria condizionata con autista per tutto il soggiorno Trenino locale nei monti RodopiTutti gli ingressi, parcheggi, tasse locali
  • Guida professionale parlante italiano dal giorno 2 al giorno 7
  • Quota gestione pratica + kit di viaggio
  • Accompagnamento/assistenza in loco/coaching fotografico in loco h24 a cura di Roberto Gabriele Assicurazione medico/bagaglio

 

La quota non comprende:

  • Volo di linea da/per l’Italia in classe economica e tasse aeroportuali 90,00€ per adulto (indicati a parte, calcolati ad oggi, suscettibili di modifiche all’emissione della biglietteria)
  • Early check-in all’arrivo / late check-out in partenza
  • Pasti non chiaramente indicati
  • Bevande ai pasti
  • Mance a guide, autisti e facchini negli alberghi
  • Spese extra di carattere personale
  • Tutto ciò non chiaramente esplicitato nel programma di viaggio e ne “la quota comprende”
  • Assicurazione facoltativa contro annullamento da richiedere alla prenotazione

INFO E ISCRIZIONI:

La Direzione Tecnica del Viaggio, ossia tutta la parte legata alla vendita del Pacchetto di Viaggio, la logistica, la Direzione Tecnica, le Sistemazioni Alberghiere, i Servizi a Terra, il noleggio del pulmino, le Assicurazioni obbligatorie e tutti gli adempimenti contrattualistici, fiscali e amministrativi, Vi rimandiamo al Tour Operator www.tibiworld.com di Roma, gli indirizzi sono indicati qui sotto.

TIBI World

TiBiWorld Tour Operator di Tebor srl
Via La Spezia 65 – 00182 Roma
Tel. +39 06 7022871
Fax. +39 06 94516136
IATA 38257984
autorizzazione/licenza: 2955 del 28/04/2008
polizza rc n° 1505001142 Filodiretto
www.tibiworld.com

 

Richiedi un preventivo senza impegno con il form verde e ricevi SUBITO il TUTORIAL GRATIS

 

Se sei interessato a questo Viaggio riempi SENZA IMPEGNO il FORM VERDE qui accanto e riceverai immediatamente:

  1. SUBITO GRATIS (anche se non ti iscrivi) il Tutorial di Roberto Gabriele su come fotografare la gente in viaggio.
  2. Le quotazioni esatte di volo e hotel da tutti gli aeroporti d’Italia
  3. Il Programma dettagliato di viaggio


Per favorire la formazione del Gruppo, questo Viaggio Fotografico parte con minimo 6 persone.

Richiesta per Bulgaria - Arti e Artigianato 1-8 luglio 2017
RICHIEDI ALTRE INFO
Lascia i tuo dati e TI CHIAMIAMO NOI

Nome e Cognome

La tua email (richiesto)

Cellulare

In quale fascia oraria preferisci essere contattato?

Aeroporto di partenza preferito

Commenti, domande, numero Persone che vengono con te, Se viaggi da solo preferisci la singola o essere abbinato in doppia?...

SI ACCONSENTO al trattamento dei miei dati.
Leggi le nostre condizioni di Privacy

Il Capogruppo:

Roberto_9615Il Tour Leader di questo viaggio sarà Roberto Gabriele, a soli 23 anni ha iniziato la sua carriera professionale aprendo uno Studio Fotografico e iniziando a Viaggiare e ad insegnare fotografia. Dal 2008 è anche Accompagnatore Turistico, al suo attivo più di 60 Gruppi accompagnati in 4 Continenti a fare fotografie su Itinerari selezionati. Roberto Gabriele è il Fondatore e WEB Master di questo sito che nasce per organizzare programmi appositamente studiati per dare a chi fa fotografia la possibilità di viaggiare in compagnia di altri appassionati e professionisti, per conoscersi, scambiare opinioni, consigli ed esperienze. Ha al suo attivo una lunga esperienza di viaggi fotografici in fuoristrada e campi tendati in deserti e savane africane, in sudamerica e in Yemen.

INFO LINE:

Per ogni info logistica, fotografica e sul viaggio contattare: Roberto Gabriele:

3473790441
robertogabrielefotografo@gmail.com 

DOCUMENTI NECESSARI:

Per entrare in Bulgaria è sufficiente la Carta di Identità valida per l’Espatrio oppure il Passaporto con almeno 6 mesi di validità residua prima della scadenza.

LA NOSTRA FORMULA:

In Viaggi come questi NON facciamo devi veri e propri workshop con noiose slides, preferiamo scattare sotto la guida dei nostri Coaches fotografi che ti faranno un vero e proprio Corso di Fotografia Personalizzato a partire dalle tue conoscenze per farti migliorare con LA NOSTRA FORMULA. Clicca sul link per saperne di più.

bulgaria_rga6611

Tra le strade di Sofia

CONDIZIONI METEO E CLIMATICHE:

Qui a destra trovi le previsioni meteo valide per i prossimi giorni, ma in Bulgaria in quel periodo dell’anno troveremo un clima ottimale, fresco la sera con circa 14-16 gradi di minima durante la notte che arrivano a 26-29 durante il giorno. A luglio le piogge sono ridotte. Occorrerà quindi vestirsi estivi e tenere per la sera qualcosa di caldo a portata di mano. E’ il clima ideale per andare in giro a fare fotografie con giornate calde ma non afose e serate fresche da godersi. Per saperne di più, clicca su QUESTO LINK.

VOLI:

Operativo voli consigliato (quotato a parte, soggetto a riconferma):

AZ 7178 01 JUL Fiumicino-Sofia 09.25 arrivo 12.15 (operato BULGARIA AIR)

AZ 521 08JUL Sofia-Fiumicino 19.05 arrivo 20.00

Street Photography a Sofia

Street Photography a Sofia

HOTEL e RISTORANTI:

dormiremo in hotel di ottima categoria: a 4 stelle e una sola sera a 3 stelle, l’ideale per dormire comodi e confortevoli senza pensieri. La prima colazione sarà sempre inclusa.

Hotel previsti (o similari):

Sofia Hotel Ramada 4*

Plovdiv Hotel Trimontium 4*

Bansko Hotel Bansko 3*

Per mangiare avremo dei ristorantini dove potremo mangiare con circa 25-30 euro al giorno in totale tra pranzo e cena.

TRASPORTI:

Fotografi in vacanza

Fotografi in vacanza

Tutti gli spostamenti saranno fatti con pullmino privato, a piedi o in treno.

Avremo uno Staff di 2 persone: oltre al Fotografo Roberto Gabriele che organizza il Viaggio, avremo a disposizione anche una GUIDA BULGARA CHE PARLA ITALIANO e che ci seguirà per tutto il periodo, ci introdurrà nella cultura locale dandoci anche assistenza ogni qual volta ne sentiremo il bisogno…

 

DIFFICOLTA’ DEL VIAGGIO:

Non sarà un Viaggio Fotografico impegnativo, ma anzi piuttosto rilassante e con ritmi non serrati. Sarà adatto a Viaggiatori di tutte le età e di ogni preparazione fotografica purchè siano interessati alla parte fotografica che sarà lo scopo del viaggio.

Il Viaggio Fotografico, come è facile intuire, è pensato per gli appassionati di Reportage, Street Photography, e per chi ama il Paesaggio Urbano e l’Architettura.

Non sono richieste doti particolari nè conoscenze di base per partecipare al nostro Viaggio Fotografico. Ciascuno deve comunque sapere che il Programma è esplicitamente studiato e calibrato per darci la possibilità di scattare le nostre fotografie in tutta tranquillità e senza fretta.

D’altro canto, tutto questo sarà sicuramente l’aspetto più bello e interessante del nostro Viaggio Fotografico che porterà a fotografie di sicuro interesse e grande originalità.

Confessioni “a tre”

Il Mc Donald's di Plovdiv. Notare le insegne bilingue

Il Mc Donald’s di Plovdiv. Notare le insegne bilingue


bulgaria_rga6876

A spasso tra le vie di Sofia


Il centro di Plovdiv

Il centro di Plovdiv


Il monastero di Bansko

Il monastero di Bansko

Leggi gli Articoli di approfondimento sulla Bulgaria