Viaggio fotografico di 7 giorni in Turchia

 

istanbul 2

Come nasce questo viaggio?

Vi spiego!

  • Mettete che un bel giorno vi si presenti la possibilità di poter fare 7 giorni di ferie.
  • Mettete che la partenza coincida con un bel periodo di ferie.
  • Mettete il fatto che nel vostro cervello la parola ferie fa rima con viaggio.
  • Mettete che avete scoperto l’esistenza di questo viaggio e avrete tutti gli ingredienti per un’esperienza indimenticabile.

Turchia3

Tutto inizia a Istanbul.

Un paese affascinante dalle mille attrazioni da quelle culturali a quelle paesaggistiche: tutto qui é una scoperta:

Istanbul é una città magica: bellissime le sue moschee quella blu, quella di Santa Sofia e la moschea Nuruosmaniye.

Ci si inebria di profumi e colori percorrendo il famoso Gran Bazar tra spezie, narghilè ed oggetti di ogni tipo (belle le pantofole con la punta all’in su) che affollano i mille corridoi di un mercato labirintico (vi si intersecano 61 strade!) il mercato coperto più esteso di Istanbul.

 

Infine, ecco i cinque migliori panorami sulla città da non perdere per nulla al mondo:

1. al tramonto dai Shisha bar (dove si fuma il narghilè) del Ponte Galata

2. dal traghetto andando a Üsküdar, il quartiere sulla riva asiatica

3. dalla Torre di Galata

4. dal ristorante Mikla, in cima a un grattacielo di Taksim

5. dalla piazza di Ortakoy, con l’omonima moschea e il ponte sul Bosforo

 

Lasciata Istanbul l’altra grande emozione é la Cappadocia con le sue città sotterranee scavate nel tufo, i suoi pinnacoli, i Camini delle Fate, dove l’erosione ha creato spettacolari effetti, come coni sormontati da blocchi di roccia dura, alti decine di metri, Goreme e le sue chiese incastrate nella roccia con affreschi ancora visibile, Urgup e le sue abitazioni rupestri: tutto é uno spettacolo! La regione da sola varrebbe il viaggio in questo paese.

Turchia1

Pochi paesi al mondo hanno il fascino della Turchia, una terra che unisce memorie storiche – archeologiche di grande interesse e bellezze naturali uniche. Per chi ama viaggiare e ha interesse per le antiche culture, la Turchia offre possibilità davvero eccezionali: gli scenari dove bellezze naturali, popoli, religioni, mari e montagne convivono sotto il fardello di diecimila anni di storia, a cavallo di due continenti.

 DSC_2507

Programma dettagliato

 1° GIORNO: ITALIA-ISTANBUL

Partenza dall’Italia per İstanbul.Incontro con la guida parlante italiano all’aeroporto. Trasferimento in Hotel. Cena e pernottamento in Hotel.

2°  GIORNO: ISTANBUL

Partenza in bus per la visita di una intera giornata dell’antica Costantinopoli: la Moschea Blu, uno dei più grandi edifici religiosi d’oriente; l’Ippodromo, importante centro della città romana ed antico luogo dove le persone si riunivano per assistere alle corse dei cavalli; la Basilica di Santa Sofia, con la grande cupola, il più importante monumento della città nonché simbolo per eccellenza della cultura bizantina.

Visiterete inoltre il palazzo Topkapi, l’antica residenza dei sultani e La Cisterna Basilica, un magico sotterraneo dove i visitatori camminano su passerelle aeree in mezzo a meravigliose colonne e giochi di luci.

3° GIORNO: ISTANBUL

Escursione al mattino in battello sul Bosforo.

Proseguimento della visita alla città di Istanbul con il Gran Bazar, il più grande mercato coperto del mondo che raggiunge i 200.000 metri quadrati, dotato di 32 accessi e con una fitta rete di strade e stradine interne. Il mercato è suddiviso in vari settori, fra i quali le gioiellerie, i commercianti di tappeti, i souvenir, gli abiti. Alla fine della giornata si andra’ alla Piazza di Pierre Loti,dove si vedra’ un bel panorama del Corno d’oro(Haliç).

 4° GIORNO: ISTANBUL

Proseguimento della visita della città di İstanbul con la moschea di Sollimano, costruita dall’ architetto di Sinan nel 16° secolo e la Torre di Galata (la Torre dei Genovesi) che e’ un simbolo della città.

5° GIORNO: ISTANBUL-CAPPADOCIA

Giornata di transferimento in direzione della Cappadocia. Stop al lago d’Abant,  un bel lago con una natura incredibile. Pausa pranzo sulle rive del lago.Prima di arrivare in Cappadocia, attraverseremo il lago salato, che si colora di rosso intenso verso sera.

6° GIORNO: CAPPADOCIA

Partenza in bus dall’hotel per la visita di una intera giornata della Cappadocia, una delle grandi meraviglie del mondo per i paesaggi naturali scolpiti dalla forza della natura, unica per quanto riguarda storia, arte e paesaggio, ricca di “monumenti naturali” che vento e pioggia nel corso dei secoli hanno modellato in enormi “funghi” di pietra chiamati “i camini delle fate”. All’opera della natura si è aggiunto il lavoro degli uomini che crearono chiese e monasteri scavati nella roccia, complessi sempre più ampi fino ad arrivare a vere e proprie città sotterranee.

Il panorama incantevole dei “Camini delle fate” infatti non è la sola attrazione della Cappadocia. All’interno delle formazioni laviche coniche delle valli di Goreme e di Zelve si celano chiese rupestri e cappelle decorate con suggestivi affreschi di epoca bizantina. Si dice che le chiese siano circa tremila. Ma c’è di più, qui, per secoli e secoli, le popolazioni locali crearono i loro rifugi sotto il livello del suolo. Per sfuggire alle persecuzioni e ai saccheggi gli abitanti scavarono sottoterra intere città, dotate di pozzi di aerazione e articolate in zone dormitorio, refettori, depositi di grano, magazzini, stalle, cucine comuni e luoghi di incontro. Per chi non soffre di claustrofobia, la città sotterranea di Kaymakli di dimensioni impressionanti, vale veramente la pena di essere vista. Proseguendo sulla strada appena fuori Goreme, si entra in una delle valli più belle della zona. Formazioni rocciose di un mondo fantastico appaiono innanzi a voi, attirando il vostro sguardo su questa meraviglia del creato. Salendo lungo la gradinata fino in cima alla Fortezza di Uçhisar, potrete godere di una magnifica vista panoramica di tutta la regione sottostante. Raggiungeremo il Pasabag. Il nome di questa località significa “il vigneto di Pacha”. Qui, proprio nel mezzo di un vigneto, si osservano notevoli costruzioni a forma di fungo realizzate nella roccia. La località è detta anche Monks Valley (valle dei monaci) proprio grazie a queste formazioni in tufo intagliate a forma di cono, suddivise a loro volta in coni più piccoli, che in passato servivano da rifugio agli eremiti. All’interno essi avevano scavato la roccia dal basso verso l’alto fino a creare stanze alte 10-15 metri, dalle quali uscivano solo occasionalmente per prendere il cibo e le bevande offerti dai discepoli. Giro in mongolfiera in Cappadocia.

7° GIORNO: CAPPADOCIA

Partenza in bus dal Hotel per completare la visita della Cappadocia. Ammirerete la Pigeon Valley (valle dei piccioni); questa valle, sorvolata veramente da una marea di piccioni, è forse la più bella e la più caratteristica come conformazioni rocciose. I colori e le forme ammirate qui sono tra le migliori di tutta la Cappadocia. Visiterete il tipico villaggio di Çavusin dove si trovano una chiesa con una triplice abside ed il Monastero di San Giovanni Battista. Qualcuna delle abitazioni rupestri è tuttora abitata e la simpatica città di Avanos, sulle rive del Fiume Rosso (Kizilirmak) che presenta un’architettura autoctona è conosciuta per il suo artigianato.

La ceramica è il prodotto artigianale più popolare; potete provare anche voi a fare un vaso in uno dei tanti ateliers.Nel pomeriggio farete il trekking nella valle di Rossa, alla fine del trekking vedrete un tramonto eccezionale.

 8° GIORNO: CAPPADOCIA-ISTANBUL-ITALIA

Trasferimento all’aeroporto. Volo nazionale + volo internazionale e rientro in Italia

 

REFERENTE DEL VIAGGIO 

DSC_2200Antonio D’Onofrio, Architetto e fotografo. Esperto conoscitore della Turchia, ne conosce ogni angolo.

In questo corso si avrà la possibilità di ricevere un “valore aggiunto” rappresentato dalla sua professionalità acquisita in anni di viaggi fotografici. E fa questo per passione poiché ama diffondere la cultura della fotografia di viaggio.

La sua esperienza sarà messa a disposizione di quanti vorranno approfondire le tematiche inerenti il reportage fotografico di viaggio.

Troverete alcuni dei suoi reportage di viaggio nel suo blog: http://viaggiefoto.wordpress.com/

Alcuni dei viaggi fotografici realizzati negli ultimi anni lo hanno visto in India, Tanzania, Namibia, Perù, Bolivia, Giordania, Birmania, Sud Africa, Uganda, Sri Lanka, Marocco, Algeria, Thailandia.

Antonio D’Onofrio: 347 8144544

oppure via email:   donofrio.a@gmail.com

istanbul 4

Info e costi:

Il Pacchetto di Viaggio viene venduto dalla Agenzia Avventuriamoci che cura la Direzione Tecnica e si occupa delle prenotazioni di voli e hotel, dei transfer, di tutta la parte amministrativa, fiscale e della Responsabilità Civile per l’organizzazione del Viaggio.

Avventuriamoci

L’ottovolante affiliato Giramondo Viaggi
Via Torino n. 46/a
10042 Nichelino (TO)
P.I. 09676970016     C.F. MRTSRG59M04Z110B
web:  www.avventuriamoci.com 
e-mail:  layla@avventuriamoci.com
Telefoni 011 678367 |  fax 011 6647091 | cell. 334 6590539   |   cell.333 5965446
E-Mail: layla@avventuriamoci.com
Autorizzazione/Licenza   1044888
Polizza RC          751/71/000005
Compagnia Assicurativa  VITTORIA ASSICURAZIONI
NOTE:
il viaggio sarà confermato al raggiungimento del numero minimo di 4 partecipanti.
In caso di NON partenza del viaggio la comunicazione verrà fatta entro e non oltre 21 giorni prima della partenza.
Se sei interessato a questo Viaggio invia una email cliccando sul box rosso qui sotto e riceverai immediatamente:
1) Le quotazioni esatte di volo e hotel da tutti gli aeroporti d’Italia
2) La nostra Rivista Viaggi & Foto che realizziamo con le foto dei nostri Allievi dei viaggi precedenti.

Istanbul e Cappadocia - dal 22 al 29 agosto 2015
RICHIEDI ALTRE INFO
Lascia i tuo dati e TI CHIAMIAMO NOI!!!

Nome e Cognome

La tua email (richiesto)

Cellulare

In quale fascia oraria preferisci essere contattato?

Aeroporto di partenza preferito

Commenti, domande, numero Persone che vengono con te, Se viaggi da solo preferisci la singola o essere abbinato in doppia?...

SI ACCONSENTO al trattamento dei miei dati.
Leggi le nostre condizioni di Privacy

Istanbul ripresa dal drone

In volo sulle meraviglie della Cappadocia

Cappadocia in mongolfiera

DSC_2202

FIL274

Istanbul city guide