I Riti Sacri della Pasqua a

Siviglia

Dopo la Feria de Abril del 2014, Viaggio Fotografico ritorna a Siviglia per il secondo anno di seguito, stavolta per fotografare i rituali sacri della Semana Santa che si svolgono in preparazione alla Pasqua con folle sterminate di persone che si raccolgono in strada per pregare con devozione il passaggio delle statue e dei penitenti incappucciati.

Roberto Gabriele, Fotografo Professionista, torna ad accompagnare un Gruppo a Siviglia per fare un Reportage in strada, in mezzo alla gente, nel pieno della festa, durante i giorni cruciali di questa festa e approfittando delle vacanze di Pasqua.

Un Viaggio Fotografico di enorme fascino storico e antropologico, potrai vedere da vicino la devozione e l’estasi delle persone che pervadono tutta l’atmosfera di questi momenti che coinvolgono la città intera.

I numeri di questa festa lasciano senza parole e da soli fanno venire la voglia di partire e andare a vedere, a fotografare…. La storia è affascinante e le foto che ne usciranno fuori saranno di straordinaria bellezza e profondità. Le statue sono sormontate da corone d’oro e d’argento, e ricoperte da mantelli ricamati e tuniche di velluto che lasciano intravedere solo il viso e le mani.

La Settimana Santa di Siviglia, gode di fama universale e si celebra fin dal Cinquecento. 50.000 persone si vestono da nazareni per partecipare a una delle 58 processioni previste, dove coraggiosi e forti portatori, detti “costaleros“, trasportano sulle spalle i “pasos”, i pesanti gruppi scultorei che vedi in questi video. Ogni giorno, dall’imbrunire fino a notte fonda, è tutto un susseguirsi di processioni e andremo a fotografare le più belle e le più importanti.

Malgrado la processione di ogni confraternita parta dalla propria chiesa e si snodi lungo un percorso prestabilito, tutte devono attraversare la cosiddetta “carrera oficial”, che inizia in via Campana e termina con l’arrivo alla Cattedrale, per poi ritornare alla chiesa di partenza, seguendo un itinerario diverso da quello dell’andata. Alcuni dei momenti più suggestivi delle processioni sono scanditi dalle saetas: si tratta di motivi flamenchi che la gente canta a cappella dai balconi, per rendere omaggio alla sacre immagini.

L’alba del Venerdì Santo è il momento più importante della Semana Santa di Siviglia, perchè vengono portate in processione le statue più venerate: il Jesús del Gran Poder, la Macarena, la Esperanza de Triana e il Cristo de los Gitanos. Fino a giorno inoltrato, le strade della città sono piene di vita e devozione.

La Semana Santa è una delle feste più sentite dai Sevillani: l’arte, i colori e la musica arricchiscono e rendono uniche le solenni processioni che commemorano la morte di Cristo.

Durante gli ultimi giorni della quaresima le strade odorano di incenso, le bande fanno le ultime prove, anche le vetrine dei negozi mutano il loro aspetto, le chiese aprono le loro porte per devoti e i locali cambiano i loro menù proponendo i piatti tipici di questo periodo di festa che hanno il baccalà come prodotto base. La città durante la Semana Santa è completamente diversa dal resto dell’anno.

 

STORIA & CURIOSITA ‘

L’esistenza di questa lunga tradizione è dovuta alla grande dominazione romana avuta da Siviglia.

Ad accompagnare queste statue ci sonoquelli che vengono chiamiamo Nazareni (seguaci di Gesù di Nazareth) che hanno il volto incappucciato perché è una penitenza che va svolta in segreto e non deve essere fatto sfoggio di essa.

Un Reportage sociale di grande intensità: vedremo una città bellissima e scopriremo la sua gente cordiale e calorosa, come solo gli spagnoli sanno essere.

GRATIS PASQUA APPS SEVILLA

App ‘La Semana Santa di Siviglia 2014’ – vedi app

App ‘Infocofrade’ – vedi app

– See more at: http://www.visitasevilla.es/es/Semana-Santa-Sevilla#sthash.X6TPPAIq.dpuf

PROGRAMMA:

1 aprile mercoledì
Volo Italia – Siviglia, Inizio Workshop Fotografico, primo tour in città.

2 aprile giovedì
Grenada e l’Alhambra che da sola vale il viaggio. La raggiungeremo comodamente in treno

3 aprile venerdì
le processioni notturne del venerdì Santo con le statue in città, scene di devozione e di folla

4 aprile sabato
Cadice, meravigliosa cittadina sul mare, la raggiungeremo in treno.

5 aprile domenica di Pasqua
le processioni della domenica di Pasqua con le statue in città e la festa nel pieno della sua bellezza.

6 aprile lunedì di pasquetta
Voli di rientro Siviglia – Italia

INFO E ISCRIZIONI:

La Direzione Tecnica del Viaggio, ossia tutta la parte legata alla vendita del Pacchetto di Viaggio, la logistica, la Direzione Tecnica, le Sistemazioni Alberghiere, i Servizi a Terra, il noleggio delle auto, le Assicurazioni obbligatorie e tutti gli adempimenti contrattualistici, fiscali e amministrativi, Vi rimandiamo all’Agenzia Sahara Blue di Latina, gli indirizzi sono indicati qui sotto.

Sahara Blue

SAHARA BLUE snc

VIA DEI VOLSCI 85

04100 LATINA

TEL.0773.696183

SITO: WWW.SAHARABLUEVIAGGI.COM

Per favorire la formazione del Gruppo, questo Viaggio Fotografico parte con minimo 4 persone e i costi vanno a scalare sul numero di partecipanti.

PARTENZE DA TUTTA ITALIA!!!

 

Se sei interessato a questo Viaggio invia una email cliccando sul FORM VERDE qui accanto e riceverai immediatamente:

1) Le quotazioni esatte di volo e hotel da tutti gli aeroporti d’Italia

2) La nostra Rivista Viaggi & Foto che realizziamo con le foto dei nostri Allievi dei viaggi precedenti.

Viaggio Fotografico a Siviglia per la Semana Santa.
RICHIEDI ALTRE INFO.
Lascia i tuo dati e TI CHIAMIAMO NOI!!!

Nome e Cognome

La tua email (richiesto)

Cellulare

In quale fascia oraria preferisci essere contattato?

Aeroporto di partenza

Numero persone, commenti, domande, stanza Doppia o Singola...

SI ACCONSENTO al trattamento dei miei dati.
Leggi le nostre condizioni di Privacy

 

CAPOGRUPPO:

Roberto Gabriele SivigliaIl Tour Leader di questo viaggio sarà Roberto Gabriele che, nonostante la foto qui pubblicata (realizzata nel 2014 alla Feria de Abril di Siviglia), è un serissimo Fotografo Professionista dal 1992, a soli 23 anni ha iniziato la sua carriera professionale aprendo uno Studio Fotografico e iniziando a Viaggiare e ad insegnare fotografia. Dal 2008 è anche Accompagnatore Turistico. Roberto Gabriele è  il Fondatore e WEB Master di questo sito che nasce per organizzare itinerari fotografici appositamente studiati per dare a chi fa fotografia la possibilità di viaggiare in compagnia di altri appassionati e professionisti, per conoscersi, scambiare opinioni, consigli ed esperienze.

INFO LINE:

Per ogni info logistica e sul viaggio contattare: Roberto Gabriele:

347 3790441

 robertogabrielefotografo@gmail.com

DOCUMENTI NECESSARI:

Per andare in Spagna è SUFFICIENTE LA CARTA DI IDENTITA’ VALIDA PER L’ESPATRIO. Non è necessario alcun visto.

LA NOSTRA FORMULA:

In Viaggi come questi NON facciamo devi veri e propri workshop con noiose slides, preferiamo scattare sotto la guida dei nostri Coaches fotografi che ti faranno un vero e proprio Corso di Fotografia Personalizzato a partire dalle tue conoscenze per farti migliorare con LA NOSTRA FORMULA. Clicca sul link per saperne di più.

CONDIZIONI METEO E CLIMATICHE:

Qui sotto trovi le previsioni meteo valide per i prossimi giorni, ma bisognerà vederle a ridosso della partenza perchè siano affidabili. In ogni caso saremo all’inizio della Primavera per cui il tempo sarà abbastanza fresco se non freddo. Occorre tenere presente di coprirsi bene e di portare qualcosa di impermeabile. Nulla esclude invece che il meteo sia bellissimo in quei giorni. Variabile è la condizione che potremo aspettarci.

VOLI:

Voleremo direttamente su Siviglia CON VOLI LOW COST da tutti gli aeroporti d’Italia, chiedi alla Sahara Blue il tuo preventivo e il Piano di Volo personalizzato dal tuo aeroporto più vicino oppure parti da Roma se vuoi sfruttare al meglio gli orari del nostro Viaggio.

HOTEL:

dormiremo in un hotel centrale e a basso costo. Nulla di straordinario, ma pulito, economico e ben recensito.

TRASPORTI:

Useremo solo mezzi pubblici per spostarci e ridurre di conseguenza i costi da affrontare in viaggio.

DIFFICOLTA’ DEL VIAGGIO:

Non ci sono controindicazioni da rilevare per questo Viaggio Fotografico se non il fatto che come in tutti i nostri itinerari ci si sveglia presto al mattino e si dorme presto la sera, si cammina parecchio a piedi.

Siviglia fotografi